Zambrini: “Serve un collocamento agricolo”

IMOLA – Il presidente Giordano Zambrini e Andrea Arcangeli, responsabile relazioni sindacali hanno incontrato, lo scorso 2 aprile, Alessandra Pesce, sottosegretario alle politiche Agricole, alimentari e forestali. Un confronto, al quale hanno partecipato i rappresentanti delle principali associazioni agricole imolesi, sui temi più caldi e importanti per il settore sia a livello nazionale che per il territorio imolese, come spiega il presidente di Cia Imola.

Continua a leggere

Sostenibilità economica, sociale ed ambientale tema di un convegno Cia

Zambrini e Tampieri

CASTEL San Pietro Terme (Bologna) –  “Esiste un’agricoltura fatta di droni, meccanizzazione avanzata, ricerca colturale genetica e un’altra agricoltura più tradizionale, dove il vero valore aggiunto è il lavoro dell’agricoltore. Una figura che, purtroppo, appare sempre più invisibile, quasi che i prodotti della terra nascessero dal nulla, senza un impegno e lavoro costante.”

Continua a leggere

Ferrara “deplastificata” già dall’anno prossimo: lo propone la Cia

PLASTICA INQUINAMENTO

FERRARA – Dal 2021 sarà vietato produrre e commercializzare oggetti di plastica monouso e le aziende dovranno sostituire la plastica con materiali completamente biodegradabili. Cia – Agricoltori Italiani Ferrara ha accolto con favore questa norma europea e rilancia una proposta tutta ferrarese: iniziare sin da ora a utilizzare materiali ecocompatibili e diventare fornitori per la produzione di quegli stessi materiali. Una proposta che renderebbe Ferrara la prima città italiana “deplastificata” in Italia.

Continua a leggere

“Siamo legati al territorio ma non dobbiamo perdere di vista il mercato”

romagna assemblea

Emer Sani

Il 16 aprile si è svolta la prima Assemblea ordinaria di Cia Romagna dove il presidente Danilo Misirocchi ha portato a sintesi 16 mesi di attività

RIMINI – Sulle note di “Ciao amore ciao” nella versione cantata da Dalida, si è aperta a Rimini il 16 aprile l’Assemblea ordinaria di Cia Romagna per fare il punto sui primi 16 mesi vissuti dall’Organizzazione nella dimensione romagnola e anche per approfondire il tema dell’Europa.

Continua a leggere

Al vertice di Cia Cesena e Forlì due imprenditrici agricole

Continua la riorganizzazione del sistema di rappresentanza di Cia Romagna e si va completando il quadro per rafforzare ulteriormente la presenza capillare sul territorio a presidio delle aree rurali e per essere più vicini agli agricoltori. Anche i Consigli territoriali di Cesena e di Forlì hanno recentemente eletto i loro nuovi presidenti. Si tratta di Evelyn Giacobbi (per Cesena) e di Elisa Maraldi (per Forlì).

Continua a leggere

Una montagna ‘viva’ grazie agli agricoltori

bosco in collina

Luca Soliani

Opportunità e rischi per i produttori delle aree appenniniche in un convegno a Carpineti promosso dalla Confederazione

CARPINETI (Reggio Emilia) – “I cambiamenti climatici stanno profondamente cambiando l’agricoltura reggiana: occorre tenere conto dei rischi ma anche cercare di cogliere al meglio tutte le opportunità”.

Continua a leggere

Taglio del nastro nella nuova sede Cia di Vergato

Vergato inaugurazione

VERGATO (Bologna) – Fare sistema in montagna per preservare le aree montane e offrire opportunità di lavoro all’agricoltura e alle altre attività economiche.

Si può sintetizzare in questo modo l’incontro dal titolo “La Cia sostiene l’agricoltura di Montagna”, iniziativa che si è svolta il 12 aprile a Vergato e che ha coinvolto oltre 80 partecipanti, tra cui molti amministratori dei Comuni limitrofi”.

Continua a leggere

Terreni a rischio per il cuneo salino: la politica trovi una soluzione

valli di Comacchio

FERRARA – I millimetri di pioggia caduti in questi giorni, dopo i lunghi mesi caratterizzati da una scarsità di precipitazione allarmante, non risolvono i problemi della scarsità di acqua dolce per l’irrigazione e nemmeno dell’aumento della salinità dei terreni, provocata dal risalire dell’acqua di mare lungo il Delta del Po, quando la portata è troppo bassa. Cia – Agricoltori Italiani Ferrara è preoccupata per un problema che si trascina ormai da trent’anni, capace di provocare danni ingenti alle colture e mettere in ginocchio l’economia agricola del territorio.

Continua a leggere

Le piene di Enza e Secchia hanno lasciato danni per oltre 600 mila euro

piena del fiume Secchia
I lavori sul Secchia comportano ritardi nel fornire acqua. Problemi anche per l’Enza

REGGIO EMILIA – La piena che ha attraversato nel febbraio scorso il comprensorio provinciale reggiano e che ha ingrossato notevolmente le portate del torrente Enza e del fiume Secchia, è transitata senza generare tracimazioni gravi dei corsi d’acqua naturali come è successo, invece, nel bolognese, ma ha ugualmente causato alcune criticità da non sottovalutare.

Continua a leggere

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat