Dalla fiscella per la ricotta al “fiscal drag”: storie antiche e nuove

Rivelatrice è la storia delle parole che attraversano il tempo, aggiungendo al loro antico significato nuovi significati. Prendiamo il termine “fiscal drag”, neologismo inquietante, formato da “fiscal”, in inglese “fiscale”, e “drag”, cioè draga, drenaggio.

Cioè la quota di prelievo fiscale sui nostri redditi, causa l’inflazione e soprattutto le molteplici furbate in tema di tasse. Mentre “draga” è parola tedesca, “fiscal” arriva dritto dalla lingua latina, madre dell’italiano.

“Fiscus”, in latino, è il canestro, o paniere di giunchi che portava ortofrutta o formaggi. Il diminutivo “fiscella”(termine tecnico tuttora in uso per le confezioni di ricotta) ne è conseguenza.
Poi, al tempo dei Romani, divenne poi il paniere pubblico, “fiscus Caesaris”, in cui depositare “obtorto collo”, malvolentieri, tasse e tributi. Poichè già allora i furbetti abbondavano, quel “paniere pubblico” divenne itinerante, e per gli inadempienti c’erano metodi decisamente più afflittivi di oggi.

Torniamo alla “fiscella”: la definizione latina che indica una precisa forma di “packaging” (già 2000 anni fa) ci viene da un bel personaggio: Lucio Giunio Columella, scrittore e agronomo latino del I secolo d.C., autore del trattato “L’arte dell’agricoltura”, poema non epico, ma tecnico-colturale. Notevole, ad esempio, questa osservazione di Columella: “l’agricoltore, quando si accinge ad una coltura in campo aperto è come un giocatore che lancia i dadi”, con riferimento alle avversità meteorologiche (e non solo). D’accordo, oggi ci sono le assicurazioni che però sono solo un cerotto, in attesa di guarigione. La nostra storia è sempre il futuro sotto casa…

Il Passator Cortese

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: