Cia Romagna c’è per l’agricoltura di oggi e di domani

Territori, copertura del rischio, credito, colture, metodi di coltivazione possibili e pensioni i temi affrontati e da affrontare

RAVENNA – Poco più di un anno fa è nata Cia Romagna, dalla fusione fra le Cia delle province di Forlì-Cesena, di Ravenna e di Rimini: era il 14 dicembre 2017. L’Assemblea del 25 gennaio 2018 decretò Danilo Misirocchi presidente, Lorenzo Falcioni e Guglielmo Mazzoni vicepresidenti: “È stato un anno molto impegnativo, ma la scelta è giusta – sostengono – la struttura ha risposto in maniera positiva”.

Continua a leggere

Rifiuti abbandonati: agricoltori “spazzini” nelle campagne

Abbandoni eccezionali durante le festività. Per l’associazione servono isole ecologiche dedicate dove conferire gratuitamente

FERRARA – “Il periodo delle festività natalizie significa, per gli agricoltori ferraresi, fare il doppio lavoro: svolgere la consueta attività agricola e quella di operatori ecologici e ambientali impegnati a raccogliere i mucchi di rifiuti abbandonati nei campi e lungo le strade”.

Continua a leggere

Un accordo milionario per sostenere i caseifici di montagna

Un patto sottoscritto nell’ambito della ‘Strategia aree interne’ contro lo spopolamento dell’Appennino, che mette a disposizione 28 milioni da investire per sviluppare in primo luogo la filiera del formaggio

CASTELNOVO NE’ MONTI (Reggio Emilia) – Una nuova organizzazione della filiera del Parmigiano Reggiano, per costituire un’organizzazione che commercializzi direttamente il prodotto di montagna, ma anche una diversa articolazione dei servizi escursionistici, a piedi e in bici, legati al benessere, in sintonia con la forte naturalità dell’area e all’importante riconoscimento Mab Unesco.

Continua a leggere

Filiera corta, disco verde dal Comune per gli agricoltori di ‘Campiaperti’

‘Sconto’ sul canone del suolo pubblico

BOLOGNA – “È un provvedimento necessario che salutiamo con favore e che abbiamo sollecitato più volte”. È il commento di Marco Bergami, presidente della Cia di Bologna, dopo che il Consiglio comunale di Bologna ha approvato una delibera in cui viene sancito che a tutti i numerosi agricoltori biologici che aderiscono all’associazione ‘Campiaperti’ (produttori che applicano la filiera corta, vendendo direttamente le loro produzioni nei mercati in diverse piazze di Bologna e San Lazzaro), il canone per l’utilizzo del suolo pubblico è ridotto del 75%, in ossequio alla legge nazionale vigente.

Continua a leggere

In calo gli infortuni in agricoltura, ma occorre informare sempre di più

In un convegno promosso da Cia – Agricoltori Italiani, Adifer e Unipol sono stati descritti i mezzi di prevenzione e illustrati i dati relativi agli incidenti nel settore primario

MODENA – A livello nazionale il calo degli infortuni sul lavoro agricolo nell’ultimo quinquennio registra un meno 14,8%, ancora più accentuata la diminuzione nella regione Emilia Romagna (-16,0%) anche se nei primi nove mesi del 2018, i dati indicano per la regione una leggera ripresa.

Continua a leggere

A Ferrara agricoltura sempre più Bio

Crescono gli agricoltori che scelgono il biologico certificato, cogliendo una richiesta di mercato in continuo aumento

FERRARA – Crescono a livello nazionale, regionale e locale. Le produzioni biologiche, secondo una recente indagine di Accredia, Unioncamere e Infocamere, non sono più una tendenza passeggera, scelta da un gruppo ristretto di agricoltori, ma riguarda oltre 62 mila aziende italiane.

Continua a leggere

Canapa: serve più ricerca colturale e maggiore chiarezza legislativa

Buona la partecipazione al convegno organizzato da Cia Ferrara a Portomaggiore.
Grande interesse per la coltura, nonostante la normativa incerta e scarse offerte varietali

FERRARA – Grande interesse e partecipazione, con agricoltori provenienti da tutta la regione, al convegno organizzato da Cia – Agricoltori Italiani Ferrara in collaborazione con la società C-Led (Gruppo Cefla), dal titolo “La canapa: nuove opportunità di coltivazione”, che si è tenuto lo scorso 4 dicembre a Portomaggiore (Fe). Un incontro informativo, per conoscere le ultime novità legislative e colturali e capire se conviene investire su questa coltura che dominava l’agricoltura delle campagne italiane cinquant’anni fa.

Continua a leggere

In crescita gli allevamenti avicoli, al cardo il primato produttivo

avicoli
Continua, dallo scorso numero l’analisi dell’annata Agraria in Romagna, realizzata dalla Cia.

Forlì – Girasole, soia e colza (oleaginose) stagione complessivamente nella norma. Erba medica da seme è concentrata soprattutto in Romagna, a Ravenna in particolare dove gli ettari coltivati complessivamente fra foraggio e seme sono, da una media dell’andamento degli ultimi 4 anni (2015/2018), circa 15.700 (15.800 stimati per il 2018, 9% in più del 2017; erano 14.500 nel 2017 e oltre 16 mila precedentemente).

Continua a leggere

Un cinghiale a spasso nel Parco della Resistenza abbattuto dai vigili provinciali

cinghiale solitario

SAN LAZZARO DI SAVENA (Bologna) – Nei giorni scorsi un esemplare di cinghiale adulto è stato abbattuto da un agente della Polizia locale della Città metropolitana nel Parco della Resistenza di San Lazzaro di Savena, nelle vicinanze delle scuole Mattei.
Il grosso maschio definito “solengo”, ossia che conduce una vita solitaria e non in branco, era sceso fino al parco a sgrufolare in pieno giorno, incurante delle tante persone presenti.

Continua a leggere

La Cervarola di Sestola festeggia trent’anni di agriturismo

agriturismo La Cervarola

SESTOLA – È stato uno dei primi agriturismi della provincia di Modena ad aprire i battenti, pochi mesi dopo l’entrata in vigore della legge regionale che disciplina il settore.
Si tratta dell’agriturismo ‘La cervarola’, aderente al circuito Turismo Verde Cia, che proprio in questi giorni ha festeggiato trent’anni di attività, quando questa forma di turismo legata al modo agricolo era ancora semi sconosciuta.

Continua a leggere

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat