Rifiuti abbandonati: agricoltori “spazzini” nelle campagne

Abbandoni eccezionali durante le festività. Per l’associazione servono isole ecologiche dedicate dove conferire gratuitamente

FERRARA – “Il periodo delle festività natalizie significa, per gli agricoltori ferraresi, fare il doppio lavoro: svolgere la consueta attività agricola e quella di operatori ecologici e ambientali impegnati a raccogliere i mucchi di rifiuti abbandonati nei campi e lungo le strade”.

Continua a leggere

A Ferrara agricoltura sempre più Bio

Crescono gli agricoltori che scelgono il biologico certificato, cogliendo una richiesta di mercato in continuo aumento

FERRARA – Crescono a livello nazionale, regionale e locale. Le produzioni biologiche, secondo una recente indagine di Accredia, Unioncamere e Infocamere, non sono più una tendenza passeggera, scelta da un gruppo ristretto di agricoltori, ma riguarda oltre 62 mila aziende italiane.

Continua a leggere

Canapa: serve più ricerca colturale e maggiore chiarezza legislativa

Buona la partecipazione al convegno organizzato da Cia Ferrara a Portomaggiore.
Grande interesse per la coltura, nonostante la normativa incerta e scarse offerte varietali

FERRARA – Grande interesse e partecipazione, con agricoltori provenienti da tutta la regione, al convegno organizzato da Cia – Agricoltori Italiani Ferrara in collaborazione con la società C-Led (Gruppo Cefla), dal titolo “La canapa: nuove opportunità di coltivazione”, che si è tenuto lo scorso 4 dicembre a Portomaggiore (Fe). Un incontro informativo, per conoscere le ultime novità legislative e colturali e capire se conviene investire su questa coltura che dominava l’agricoltura delle campagne italiane cinquant’anni fa.

Continua a leggere

Un distretto agroalimentare ferrarese

Lo chiede la Cia di Ferrara sottolineando che non basta più produrre e commercializzare prodotti di qualità, ma occorre una agricoltura integrata a servizi e formazione d’eccellenza

Il settore agricolo cresce nella provincia di Ferrara, in controtendenza rispetto al trend economico generale che vede il saldo negativo tra apertura (333) e chiusura delle imprese (350). Secondo i dati diffusi dalla Camera di commercio di Ferrara – elaborazione di dati InfoCamere e Movimprese – nel periodo luglio-settembre, infatti, l’agricoltura ha registrato un aumento delle aziende, che sul territorio sono adesso 7.787.

Continua a leggere

Soia: il mercato penalizza il Made in Italy

mietitura della soia

FERRARA – I primi prezzi della soia quotati dalle Borse di Milano e Bologna, appena al di sopra dei 30 euro al quintale, non soddisfano i produttori di Cia – Agricoltori Italiani Ferrara, che devono fare i conti anche con un’annata produttiva che mostra notevoli differenze tra una zona e l’altra del territorio.

Continua a leggere

Grano duro, Agea è in forte ritardo sul pagamento dell’aiuto a sostegno delle crisi di mercato

spighe di grano duro

FERRARA – Il provvedimento a sostegno della crisi di mercato del grano duro è datato novembre 2016, le domande sono state presentate nel 2017, ma gli agricoltori non hanno ancora ricevuto nulla da Agea, l’Agenzia per le erogazioni in agricoltura. A disposizione c’erano circa sette milioni di euro, destinati ai produttori di grano duro di qualità a livello nazionale per compensare, almeno in parte, la costante crisi dei prezzi dei cereali.

Continua a leggere

Pere: campagna commerciale 2017 nella media, bene le precoci

di Erika Angelini

FERRARA – Una campagna commerciale 2017-2018 altalenante che si è conclusa con prezzi stabili ma non esaltanti e una prima fase produttiva che vede un aumento delle pere precoci. Sono queste le prime considerazioni emerse dal tavolo di coordinamento tecnico dell’Oi (Organizzazione interprofessionale) Pera, che ha fatto il punto sull’andamento generale del comparto e della filiera.

Continua a leggere

Distrutte gabbie di cattura per le nutrie, Cia: faremo un esposto alla Procura

La Cia stima che ne siano state danneggiate almeno quattrocento mentre la popolazione cresce e continua a mettere a rischio l’equilibrio idrogeologico del territorio

FERRARA – Secondo le stime di Cia – Agricoltori Italiani Ferrara sono più di quattrocento le gabbie utilizzate per la cattura delle nutrie distrutte e abbandonate in pezzi nei campi negli ultimi mesi. Veri e propri atti vandalici che danneggiano materiali acquistati, peraltro, con il contributo di Provincia di Ferrara prima e Regione Emilia Romagna, poi per contenere il fenomeno di proliferazione di quello che da anni è un flagello per l’agricoltura e l’intero ecosistema del territorio.

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 7

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat